VEGEA TRA I PROTAGONISTI DEL WORKSHOP VERSACE A MILANO

Il 2 Febbraio 2018, si è tenuto a Milano il Workshop di innovazione sostenibile di Versace, che il brand di moda ha istituito al fine di iniziare un percorso di sostenibilità dedicato ai suoi prodotti.

Gianpiero Tessitore, Owner di Vegea, è stato invitato a partecipare al laboratorio sull’ecosostenibilità in cui sono stati coinvolti il team interno di Versace e dei suoi collaboratori esterni, quali fornitori, consulenti, confezionisti etc.

 

Lusso e sostenibilità sono due parole che sembrano condurre in due direzioni completamente diverse, se non opposte. Recentemente però si nota un cambiamento ed i grandi brand del lusso, in qualunque settore essi operino, stanno incrementando sempre di più la loro attenzione verso la sostenibilità. La richiesta sembra arrivare direttamente da una nuova generazione di consumatori che non vogliono rinunciare né alla qualità né alla ricercatezza dei prodotti che usano, ma, oggi più che mai, sono attenti al lato sostenibile dei loro consumi.

 

Gianpiero Tessitore ha partecipato al dibattito esponendo la strategia di sviluppo che Vegea sta mettendo in atto attraverso continui investimenti in R&D per la realizzazione di nuovi materiali, affermando che “l’azienda continuerà a concentrarsi sulla ricerca di materie prime e sulla messa a punto di soluzioni tecnologiche eco-sostenibili, con requisiti ancora più stringenti di quelle previste ai sensi delle norme vigenti, dando il suo contributo per la sostenibilità del pianeta.”