VEGEA PRESENTA A NEW YORK I SUOI INNOVATIVI PRODOTTI DA FONTI RINNOVABILI

Il Council of Fashion Designers of America (CFDA), ha riconosciuto Vegea tra le migliori innovazioni del 2017. Durante l’incontro che si è tenuto a New York il 13 Ottobre 2017, Gianpiero Tessitore, Owner di Vegea, ha parlato della tecnologia Vegeatextile ®, di fronte ad una commissione di talentuosi designers ed imprenditori del settore moda. “Un modello di economia circolare deve intendersi all’insegna della rigenerazione e del recupero grazie al design, mirando a far sì che i prodotti e le loro componenti conservino il loro valore ed utilità il più a lungo possibile. I rifiuti in sè non esistono, se vengono utilizzati come risorse o input che li trasformino in nuovi prodotti.

 

Il settore moda ha bisogno di reinventarsi, le nostre tecnologie innovative ed i nostri biomateriali possono dare un contributo in tal senso. Passando ad un modello circolare, il settore moda sarà in grado di produrre indumenti per una popolazione in crescita e allo stesso tempo opererà nel rispetto dell’ambiente assicurando un business redditizio e a lungo termine” dichiara Tessitore.

 

Il Council of Fashion Designers of America è un’organizzazione senza scopo di lucro i cui membri comprendono più di 500 importanti designers di abbigliamento donna, uomo, gioielleria ed accessori. La Fondazione CFDA è un ente separato, che è stato creato per raccogliere fondi per scopi caritatevoli ed attività legate all’industria.