PROGETTO “WASTE4FUEL”

Entro la fine di Novembre, Vegea concluderà le attività del progetto “Waste4Fuel”.

Si tratta di un’attività collaterale rispetto al core business della nostra azienda, ma che punta ad accrescerne il know how nell’ambito dell’economia circolare e della bio-based economy.

Questo progetto è stato focalizzato sullo sviluppo produttivo di bioetanolo di seconda generazione partendo dalla Frazione Organica del Rifiuto Solido Urbano (FORSU), in particolare utilizzando funghi lignolitici in modo da migliorare la digestibilità del materiale e le rese di processo.

L’utilizzo di funghi permette di ottenere prestazioni comparabili alle tecnologie attualmente disponibili commercialmente, diminuendo notevolmente i costi e l’impatto ambientale associati.

Il progetto “Waste4Fuel” è stato sostenuto con il supporto finanziario di Regione Lombardia e dell’Unione Europea attraverso il programma POR FESR 2014-2020.